Home page

Presentazione

Decalogo per l'alimentazione del bambino

Alimenti

Produttori alimentari

Ricette classiche marchigiane

Ricetta della settimana

Vini e Vitigni

Cantina marchigiana

Eno-Glossario

Frutta e verdura di stagione

Feste e sagre nelle Marche

Bibliografia

Zibaldone di poesie e altro

IPSSAR e Scuole Professionali Alberghiere

Domande all'esperto

Baccalà con patate -   moderno - Brodetto - Ciarimboli - Coniglio in porchetta - Crescia di campagna - Crostini al tartufoGallo arrosto ripieno - Maccheroncini di Campofilone - Nido di roscani - Oca arrosto - Olive ripiene all'ascolana - Passatelli in brodo - Pizza al formaggio - Polenta di riso - Salsa reale - Spaghetti alla marchigiana - Stoccafisso all'anconetana - Vincisgrassi

CROSTINI AL TARTUFO

CHEF DI CUCINA: F.G. per Marchenet
REALIZZAZIONE: Crostini al tartufo alla moda di Acqualagna
Numero delle porzioni, 4

METODO DI LAVORAZIONE

INGREDIENTI U.M. Q.ta
Brodo ristretto

Burro

Parmigiano grattugiato

Gocce di limone

Tartufo bianco di Acqualagna

Fette di pane già tostato

Sale 

Pepe
dl.

Gr.

Gr.



Gr.



Qb

Qb
2

50

100

12

40

4

Qb

Qb

1 - Sciogliere il burro nel brodo caldo

2 - Aggiungere il parmigiano fuori dal fuoco mescolando energicamente; appena tirata aggiungere le gocce di limone alla salsa.

3 - Versare la salsina tirata sui crostoni di pane caldi ed aggiungere i tartufi conditi con un pizzico di sale e una "giratina" di pepe al mulinello.

4 - Servire subito caldissimi.


Marchenet

Utensili:
Pentolino, 
cucchiaio di legno,
frusta, 
mulinello per il pepe.
Salse:  Guarnizioni:
Grado di difficoltà:
 
Non v'è rosa senza spine
Commis (allievo)
Chef di Partie (buone capacità)
Chef di Cuisine (eccellenti capacità)

realizzazione