Home page

Presentazione

Decalogo per l'alimentazione del bambino

Alimenti

Produttori alimentari

Ricette classiche marchigiane

Ricetta della settimana

Vini e Vitigni

Cantina marchigiana

Eno-Glossario

Frutta e verdura di stagione

Feste e sagre nelle Marche

Bibliografia

Zibaldone di poesie e altro

IPSSAR e Scuole Professionali Alberghiere

Domande all'esperto

Baccalà con patate -   moderno - Brodetto - Ciarimboli - Coniglio in porchetta - Crescia di campagna - Crostini al tartufoGallo arrosto ripieno - Maccheroncini di Campofilone - Nido di roscani - Oca arrosto - Olive ripiene all'ascolana - Passatelli in brodo - Pizza al formaggio - Polenta di riso - Salsa reale - Spaghetti alla marchigiana - Stoccafisso all'anconetana - Vincisgrassi

CIARIMBOLI

CHEF DI CUCINA: F.G. per Marchenet
REALIZZAZIONE: Ciarimboli alla brace con pane cotto a legna
Numero delle porzioni,4

METODO DI LAVORAZIONE

INGREDIENTI

U.M.

Q.ta
Ciarimboli

Pane a legna

Gr. 

Kg.

200

1

1 - Infilare i ciarimboli a forma di U negli spiedoni.

2 - Far cuocere sulla brace avendo l'accortezza, ogni tanto, di schiacciarli per asciugarli, nei filoni di pane a legna tagliati a metà.

3 - Quando risultano di un colore dorato brunito (assolutamente non bruciati) e croccanti, racchiudere nel pane caldo insaporito.

4 - Tagliare a fette di 2 cm. e mangiare subito

Marchenet

Utensili:
Brace ardente ricoperta di cenere,
spiedoni,
tagliere, 
coltello.
Salse:  Guarnizioni:
Grado di difficoltà:

Non v'è rosa senza spine
Commis (allievo)
Chef di Partie (buone capacità)
Chef di Cuisine (eccellenti capacità)

 

realizzazione